lunedì, ottobre 06, 2008

IL MISTERO DI ALVARO


Ier sera, mentre maneggiavo del plutonio per la mia centrale atomica domestica, sono stato raggiunto da una telefonata alla mia segreteria telefonica da parte di Virgigliano Bocasa allevatore etrusco. Data la gravità dell'evento descrittomi non posso far altro che postare il suo accorato messaggio.

"Caro Erre, amico fraterno, compagno, camerata, illustrissimo, don giovanni, casanova, innanzitutto spero che tu non debba rimanere in seggiola a rotelle per il resto della tua vita e pur conscio del difficile momento che tu stai passando (immagino cosa significhi per te rinunciare al consueto rito onanistico quotidiano) mi rivolgo a te per un appello alla popolazione etrusca tutta. Come ben sai io sono un allevatore di quelli seri. I miei capi sono tutti nutriti con ogm, vengono siringati settimanalmente con anabulizzanti e mensilmente irraggiati con cobalto. Ciò mi permette di immettere nel mercato delle carni solo materia altamente tossica destinata però agli aiuti alimentari per i paesi del terzo mondo. Ebbene è successo un fatto gravissimo. L'altra notte un capo dalle caratterisatiche speciali è scomparso dalla mia stalla nonostante la vigilanza di 2 boari magrebini che avevo assunto in nero per vigilare con perizia sul mio capitale bistecchifero. Si tratta di ALVARO un manzo argentino dalle doti incredibili. Infatti, grazie ad alcuni esperimenti biogenetici, è l'unico tipo di manzo che si nutre della propria cacca. Inutile dirti delle incredibili economie di scala e riduzione di costi che si possono ottenere con simili animali. Ora questo magnifico prototipo biologico è andato smarrito. Personalmente ho già tappezzato i giardini Zen di alcuni manifesti ma credo che i drogati, gli ubriaconi e gli sfaccendati non siano di grande aiuto per la racolta di informazioni sull'eventuale ritrovamento della mia proprietà. Mi permetto allora di chiedere il tuo aiuto conscio dei tuoi agganci e conoscienze nel mondo dei trafugatori di bestiame. Ti chiedo inoltre di dare notizia del caso anche sul tuo blogz sminchio. Certo della tua disinteressata disponibilità ti abbraccio e ti invito a guarigione avvenuta a venire in uno dei tanti bar che frequento per una bicchierata tra noi."

Caro Virgigliano come potrei negare aiuto ad un concittadino. Sei un delinquente di prima categoria ma sono convinto che le tue motivazioni siano scevre da interessi puramente commerciali e la causa della fame nel mondo stia al primo posto nei tuoi pensieri. Augurandomi che ti scoppi il cuore mentre guidi un trattore ti saluto a rutti in faccia. Ciao Erre.

7 commenti:

Anonimo ha detto...

avvistato manzo vicino squero!
citizen.

Luca Viscje Brasil ha detto...

Certo che perdere un manzo-prototipo del genere è una disgrazia per un coltivatore. Caro Erre dagli una mano!

Saluti!

PS: ma sei davvero messo male fisicamente?

ERRE ha detto...

Intervengo direttamente:
Distinto amico le comunico che nonostante l'incidente di caccia (ero nella tenuta del Conte Straccio a caccia di pernici)sono sulla via della guarigione. Seppur costretto a deambulare con poco decoro ho ripreso possesso delle mie gambe e il mio rientro al lavoro è previsto per il giorno 18. Mi si comunica inpoltre che questa sera arriverà presso il mio maniero il mio cugino Mauricio da San Paolo il quale mi darà notizie fresche sulla situazione del paese.
Colgo l'occasione per salutarla.

Luca Viscje Brasil ha detto...

Gentile Erre, sono molto contento di sapere che le tue condizioni sono buone e che presto riprenderai le tue normali (si fa per dire) attività.
Ti prego di comunicare al tuo cugino gaucho il seguente comunicato in codice: "Il paese è pieno di pelo".
Grazie.
Saluti.

fashion jewelry ha detto...

can u leave ur phone number to me???

一起打牌棋牌游戏中心 ha detto...

You read these things, I think the mood has changed for the better!

江浙炒地皮棋牌游戏中心 ha detto...

Although there are differences in content, but I still want you to establish Links, I do not know how you advice!