martedì, ottobre 14, 2008

CATTURATO ALIENO


E' di ieri notte l'incredibile notizia della cattura di un alieno nella città etrusca. Tutto ha inizio verso le 21.00 quando molti cittadini sono stati attirati da un grande bagliore che ha illuminato il cielo. Accompagnato da un fragore sordo tipico di un aviogetto che sta per precipitare, il bolide luminoso ha tracciato una traiettoria discendente da est verso ovest. Dopo pochi istanti si è sentito un assordante boato che ha causato anche la rottura di molte vetrate nel centro urbano. Convinti che si trattasse di uno dei soliti rauti che i teppisti sono usi lanciare per i pubblici cieli e pubbliche vie per spaventare anziane signore e cardiopatici i cittadini sono tornati alle proprie facezie non nascondendosi reciprocamente il disappunto. Ci dice a tal proposito GianEmilio Bastena: "Stavo mangiando il cappone che mi aveva preparato mia suocera quando ho sentito il botto. Lo spavento mi ha fatto ingoiare una coscia intera dell'animale cotto e c'è mancato poco che non soffocassi. Mia moglie ha dovuto ricorrere ad un giratubi che avevo in garage per risolvere la drammatica situazione. Le ci sono voluti 8 colpi dati con forza sulla schiena perchè la coscia che mi si era incastra in gola finisse giù per il tubo digerente. Adesso ho 3 vertebre frantumate e per 90 giorni non potrò andare a giocare a carte in bar. Viene da chiedersi chi pagherà per i disagi che sto patendo!" Tutto sembrava essere tornato alla normalità ma verso le 23.30 la situazione è precipitata. Riportiamo di seguito la viva testimonianza di Bepe Svasa di professione avventore di bar: " Ero in bar dalla Pina a giocare con le macchinette, tutto sembrava tranquillo anche se stavo sotto di una trentina di €uri. Stavo sorseggiando uno stravecchio quando ho sentito uno strano silenzio calare nel bar. Mi sono voltato ed ho visto la Pina svenire e cadere pesantemente al suolo. Alzando gli occhi me lo sono trovato davanti. All'inizio ho pensato ad un extracomunitario ma quando ho fatto mente locale mi sono reso conto che non esiste al mondo una razza con un testone simile ed ho capito che si trattava di un ufo! Dallo spavento mi sono letteralmente cagato nelle braghe come tutti gli altri avventori. La somma delle puzze delle deiezioni ha creato all'interno del bar una miscela venefica che ha reso l'aria irrespirabile per il visitatore venuto dallo spazio il quale è precipitosamente uscito correndo dal locale. E' stato allora che io e altri due avventori ci siamo ripresi dallo sbigottimento e lo abbiamo rincorso. Preso lo abbiamo steso a terra mentre il tapino continuava ad urlare che voleva solo un toast e una birra. Era nudo e ve lo voglio proprio dire: il suo pene era minuscolo. Mi auguro che per la cattura del mostro mi si spetti una ricompensa in monete d'oro!" Immediatamente dopo sono intervenuti alcuni appartenenti alle "ronde etrusche per il mantenimento della quiete nelle piazze" e due "canottiere azzurre" i quali hanno provveduto a legare lo straniero con corde e catene. "Oltre a cinasi e nigri adesso ci tocca pure subire l'invasione di sti testoni della minchia" ha sbottato Ermete Veneton caporale scelto delle ronde. L'alieno è stato condotto immediatamente al canile etrusco dove due noti alcolizzati di turno hanno iniziato ad analizzarlo con esami a caso. Siamo alle soglie di una nuova invasione?

4 commenti:

Anonimo ha detto...

alla faccia di chi dise che ad adri no ghe mai un casso...

wholesale jewelry ha detto...

lol,so nice

淮安棋牌游戏中心 ha detto...

Occasionally, you see the written content, very good, I like!
Personalized signatures:金游棋牌,唐人游,游戏茶苑,本地棋牌游戏中心,南通棋牌游戏中心,常州棋牌游戏中心

南通棋牌游戏中心 ha detto...

Good Blog, I think I want to find me, I will tell my other friends, on all