mercoledì, ottobre 11, 2006

MUSEO DEI PERSONAGGI PARADOSSALI


"Sono un uomo normale. Sono un uomo come tutti gli altri, con pregi e difetti. Quello che è capitato a me è l'mponderabile, POTREBBE CAPITARE A CHIUNQUE: ciò che ho fatto non lo rifarei, ma sarei un ipocrita a dire che mi pento!"
Firmato: ER CANARO.

1 commento:

Ilariar ha detto...

Il canaro fu gran'uomo. Memorabile quando tagliò il pisello all'ex pugile che lo perseguitava e glielò chioccò (trad: troncò bellamente e con cupidigia) su per il culo. Genio, genio delle vendette.