domenica, gennaio 10, 2010

SFAVILLANTI INIZIATIVE ETRUSCHE D'ORIENTE.



Dopo lo smacco natalizio subito da parte dei cugini rodigini, immediata la risposta della capitale etrusca d'oriente. E' stato infatti inaugurato il primo di Gennaio il modernissimo "ZOO DELLE SCIMMIE E DEI PAPPAGALLI" di Adria. Indescrivibili il gaudio e la gioia delle fiere genti etrusche. Il moderno impianto sorge nel quartiere BORGO DOLOMITI e si estende su di una superficie di oltre 7.000 metri quadrati inglobando alcune abitazioni requisite alla bisogna. Svariate personalità presenti alla inaugurazione tra le quali spiccava l'immancabile assessore regionale IZI COPPOLA la quale dopo essersi complimentata con il primo cittadino si è pure intrattenuta in un fitto dialogo con l'attuale unico ospite dello zoo ovvero la scimmia JONNY. Sempre vicino alle vicessitudini etrusche ho inviato il prode Pino Sbando a raccogliere testimonianze sul luogo e di seguito posto senza alcuna censura l'intervista raccolta con il portavoce della giunta Signor Oreste.


Pino Sbando: Gentili concittadini, stimati abitanti di oltre cortina e amici dello spazio ci troviamo stamane innanzi il recinto della scimmia Jonny in compagnia del Signor Oreste portavoce della giunta etrusca il quale risponderà alle nostre domande inerenti il nuovissimo ZOO DELLE SCIMMIE E DEI PAPPAGALLI inaugurato pochissimi giorni fa per la gioia di grandi e piccini. Nonostante la sferza di un gelido vento di tramontana e una fitta nevicata ben 2 cittadini (un grande invalido e un noto alcoolizzato) si contendono il posto nella fila per guadagnarsi la precedenza alla biglietteria dello zoo medesimo. Insomma un successone!
Ma bando alle ciance e veniamo a noi. Dunque Signor Oreste, quali sono i motivi della realizzazione di questo progetto mirabolante?

Signor Oreste: Veda la nostra giunta da quando si è insediata ha profuso tutte le proprie energie nello sviluppo e nella realizzazione di quanto promesso all'elettorato etrusco il quale dopo la caduta del regime maoista che l'opprimeva si attende grandi cose. Riportare la capitale estrusca d'oriente agli antichi fasti è opera titanica ma noi siamo ben decisi e determinati. Con quest'opera abbiamo raggiunto 2 importanti obbiettivi: A) la riqualificazione del quartiere togliendolo al degrado sociale e alle periodiche invasioni dei topi e B) un punto di svago e socializzazione sano ed adatto a tutti.

P. S.: Complimentoni davvero. Comunque attualmente vedo che lo zoo ospita un unico esemplare di scimmia, ci vuole dire qualcosa a tal proposito? Per esempio da dove arriva e che genere di scimmia è?

S.O.: L'abbiamo presa in svendita dal circo Medrano. Era diventata troppo grossa e nel gabbione non ci stava più, inoltre non era più adatta per le foto coi bambini. Un buon affare, ce la siamo cavata con 450 €uri in contanti. A quale genere di scimmie appartenga francamente non le so rispondere, io faccio il parcheggiatore abusivo mica sono laureato in bestie esotiche. Per come la vedo io è uno squallido scimmione scioperato che se ne sta tutto il santo giorno col culo per terra a grattarsi il panzone e a strillare: "Porteme da magnare o spaco tuto jokken!"

P.S.: Dunque è vero che parla! Questo avvalora allora le voci insistenti che non si tratti di una vera scimmia ma di un figurante con un costume ben realizzato e che questo figurante sia il noto attore UGO PAGLIAI.
Cosa ci dice a tal proposito Oreste?

S.O.: Dicerie, vile propaganda comunista! Guardi io so per certo che lo stimato attore Ugo Pagliai è attualmente impegnato a Rovigo nell'interpretazione del BERSAGLIOTTO! La nostra è una scimmia vera perdinci!

P.S.: E i pappagalli dove diavolo sono?

S.O.: Ne avevamo presi un furgone pieno da dei bracconieri brasiliani ma durante il viaggio via Oslo i pennuti sono morti stecchiti a causa delle rigide temperature nordiche. Quando sono arrivati qua non ne era rimasto vivo nessuno. A quel punto visto che imbalsamarli costava troppo li abbiamo dati in pasto ai gatti. Buttiamo via mica niente noi!

P.S.: Notevole, ma in attesa della prossima infornata dei simpatici uccellini come sopperirete alla loro mancanza?

S.O.: Abbiamo pensato di sostituirli con un centinaio di galline, bestiole allegre e con poche pretese.

P.S.: Certo che uno zoo con una scimmia sola e cento galline che razzolano non è il massimo direi.

S.O.: Sempre a criticare vero? Ma lo sa lei che c'è gente che non ha mai visto il mare? Lo sa che la depressione uccide? Vogliamo parlare una volta tanto delle moschee? Ma si vergogni e se ne vada buffone!

P.S.: Cari amici credo sia giunta l'ora di andarmene prima che il Signor Oreste sia colto da uno sturbo. Un sentito arrivederci dal Vs. Pino Sbando.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Hello. And all nice words. great site great yes it is.
[url=http://free-porn-free-sex-free-xxx-videos.org] sesso[/url]
sesso
http://free-porn-free-sex-free-xxx-videos.org